AGOPUNTURA


L’agopuntura si differenzia dalla medicina occidentale,  sia per  il concetto di malattia che per le strade per arrivare alla cura. Se la medicina occidentale cura il disturbo e solo quello, per la medicina tradizionale cinese, e quindi anche per l’agopuntura, è soprattutto l’equilibrio dell’organismo che va ristabilito.

Per capire l’agopuntura dobbiamo introdurre un importante concetto, quello del Qi. La salute e il benessere si identificano con uno stato di equilibrio del nostro corpo, il quale è dovuto alla circolazione del Qi, l’energia vitale. Di conseguenza, la malattia viene causata da alcuni scompensi nel flusso corporeo del Qi, i quali generano accumuli e carenze di energia.

L’agopuntura, entra in gioco proprio quando è necessario ristabilirne l’equilibrio, che si ottiene tramite una corretta circolazione del Qi.

L'agopuntura funziona veramente? La domanda giusta da fare non è se l'agopuntura funziona, ma come funziona. Quali sono quindi i meccanismi che permettono all'agopuntura di avere così numerosi effetti all'interno dell'organismo? Il fenomeno più affascinante è sicuramente la molteplicità di meccanismi tramite cui l'agopuntura riesce ad operare in contemporanea. Quando si effettua una seduta di agopuntura si verificano infatti contemporaneamente un fenomeno meccanico, un fenomeno bioelettrico ed un fenomeno biochimico.

Il fenomeno meccanico si verifica da un lato a livello dei trigger-point muscolari sciogliendo le contratture, dall'altro a livello del tessuto connettivo, stimolando le fibre di collagene ed il cambiamento di forma dei fibroblasti con cambiamenti importanti nella composizione della matrice extracellulare.

Il fenomeno biochimico è mediato dalla liberazione di sostanze antidolorifiche in risposta alla stimolazione laser. 

Il fenomeno bioelettrico  avviene principalmente per mezzo delle fibre mieliniche di tipo A delta. Queste fibre mandano impulsi a livello spinale, mesencefalico ed ipotalamico/talamico/epifisario, andando a ridurre la percezione del dolore.

Se pensiamo che, durante una seduta di agopuntura, questi 3 fenomeni si realizzano contemporaneamente, allora possiamo intuire l'efficacia di questa "misteriosa" tecnica.